Cantagiro per Vittorio Veneto: brani evergreen e tanta allegria

Tra Piazza Flaminio, Piazza Minucci, Piazza Vecellio e Piazza Foro Boario

Andare alla scoperta dei luoghi più affascinanti delle nostre città, muovendosi sul filo della memoria e delle emozioni, accompagnati da tre guide-attrici che parlano i linguaggi della musica e delle arti sceniche. Il tutto, trasformando vie e piazze in un grande teatro nel quale far risuonare la gioia di vivere con brani sempreverdi che spaziano dal blues al pop, dal rock al musical citando brani di Mariah Carey, Queen, Abba e tanti altri.

È il progetto “Cantagiro per la città”, promosso fino alla vigilia di Natale da “PEM Habitat Teatrali” e inserito dal circuito teatrale regionale Arteven all'interno del progetto di “Natale con un sorriso 2022”.

Ad animarlo, le “Cikale Comic Vocal Trio”, Anna Marcato, Beatrice Niero e Isabella Girardini, con la consulenza drammaturgica di Domenico Ferrari.

Dopo l’esordio a S. Donà di Piave, il “Cantagiro per la città" sarà nella trevigiana Vittorio Veneto, sabato 10 alle 15.30; si tratta di uno spettacolo di strada durante il quale le artiste accompagneranno un gruppo di persone (spettatori) in passeggiata per il centro città alla scoperta della storia dei luoghi e dei palazzi che si incrociano durante il cammino. Le tre attrici racconteranno aneddoti storici, proverbi e leggende dei luoghi. Le tappe previste sono Piazza Flaminio (partenza), Piazza Minucci, Piazza Vecellio e Piazza Foro Boario.

Seguiranno Feltre, in provincia di Belluno, domenica 11 alle 15.30 e, sempre in provincia di Belluno, sabato 17 a Pieve di Cadore alle 14.30, per andare alla scoperta del pittore Tiziano Vecellio. Domenica 18 è il turno della vicentina Asiago, alle 15.30, mentre l’antivigilia di Natale, il 23, il Cantagiro sarà di nuovo in provincia di Venezia a  Portogruaro (ritrovo alle 15.30). Si chiude il pomeriggio del 24, alle 15.00, a Piove di Sacco, a sud di Padova.

“I percorsi delle singole tappe – spiegano i referenti di PEM Habitat Teatrali – sono costruiti in collaborazione con i Comuni per far scoprire agli spettatori-turisti particolarità, storia e aneddoti dei luoghi attraversati”. Luoghi che possono essere celebri per la loro bellezza e  frequentati dal grande turismo, ma anche tutti da scoprire, ricchi di curiosità e in grado di raccontare nel profondo l’anima della città.

Questo,  per una riscoperta delle tradizioni che si lega particolarmente bene al periodo delle festività. Il risultato è un percorso di scoperta e di valorizzazione del territorio, che favorisce aggregazione e partecipazione dei cittadini.

Nato lo scorso marzo grazie al bando “ViviPadova – un’aula grande come la mia città”, del Comune di Padova, il “Cantagiro per la città” ha offerto al pubblico la visione di una città allargata, sorridente, accogliente e diversa dal solito, divenendo in breve un format teatrale che ha già riscosso applausi, in estate, sul lago di Garda e a Massa Carrara, grazie, in questo secondo caso alla Fondazione Toscana Spettacolo.

Informazioni:  PEM Habitat TeatraliVia Privata Treviso 6, 20127 Milano (MI)
distribuzione@pemteatro.com
www.pemteatro.com
www.facebook.com/PEMHabitatTeatrali
www.instagram.com/pemhabitat  

Ufficio Stampa: Lorenzo Parolin, cell. 340-884111, mail:  lorenzoparolin@gmail.com