Concorso Nazionale "Trofei di Vittorio Veneto"

La storica manifestazione andrà in scena a Vittorio Veneto anche nel 2023

Il Concorso Nazionale Trofei di Vittorio Veneto, manifestazione coristica che ha saputo conquistarsi uno spazio di tutto rilievo nel panorama musicale italiano del settore, si prepara al suo annuale appuntamento. «L’Amministrazione della nostra città – spiega infatti l’Assessore alla Cultura Antonella Uliana - conferma l’impegno ad ospitare e realizzare per il 2023 la nuova edizione del Concorso Nazionale Trofei di Vittorio Veneto che dimostra di essere un appuntamento atteso e molto gradito al pubblico. Ribadire tale impegno ha il significato della continuità di un progetto che ha saputo dare frutti significativi ed esprimere la validità del suo messaggio artistico. Il nostro Concorso Corale, nato nel 1966, è infatti aumentato in prestigio e apprezzamento nel corso degli anni grazie a partecipazioni di pregio e a giurie qualificate ed è sicuramente diventato, con il rinnovato Concorso Internazionale di Violino, il fiore all’occhiello per una città che sempre più può fregiarsi dell’appellativo di “Città della Musica”».

L’organizzazione dell’evento si è già messa in moto: la 56° edizione del Concorso Nazionale Corale Trofei Città di Vittorio Veneto si svolgerà infatti dal 26 al 28 maggio 2023.

Sei le categorie in concorso:

Categoria A - Polifonia sacra a cappella originale d’autore
Categoria B - Polifonia profana originale d’autore
Categoria C - Canto polifonico di ispirazione popolare
Categoria D - Vocal pop-jazz, gospel e spiritual
Categoria E1 - Cori scolastici Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado
Categoria E2 - Cori scolastici Scuola Secondaria di 2° grado.

Il direttore Artistico della manifestazione, il Maestro Carlo Berlese spiega: «56 edizioni dal lontano 1966 testimoniano l’importanza e il prestigio del nostro concorso, il più longevo tra i concorsi nazionali italiani. Novità della 56° edizione sarà il rapporto con il mondo della scuola. Vogliamo premiare la coralità giovanile partendo proprio dalla scuola e dalle splendide realtà corali in essa contenute. Oltre alle tradizionali competizioni dunque, ci saranno quest’anno due nuove categorie dedicate ai cori scolastici.  Questi ultimi, oltre a partecipare alle competizioni, avranno la possibilità di portare il loro canto anche nelle scuole del territorio vittoriese, mostrando così ai loro coetanei quanto sia bello e formativo cantare a scuola. Se è vero che l’esempio conta più di tante parole, sarà una magnifica esperienza per i ragazzi poter ascoltare cori di coetanei e siamo convinti che questo contribuirà alla nascita di cori scolastici anche nel vittoriese. Cantare ci fa bene; il coro ha la capacità di coinvolgerci ed orientarci verso prospettive di bellezza, di armonia e di pace. Il 56° Concorso Nazionale Corale Trofei Città di Vittorio Veneto è un invito a mettersi in gioco partecipando ad una competizione corale importante che offre significative opportunità di confronto e di crescita sia per i cori che per il pubblico. Un sentito ringraziamento – conclude Berlese – va al Comune di Vittorio Veneto, al Comitato artistico del concorso, a Feniarco, ad Asac, alla Sezione e Coro ANA di Vittorio Veneto e alla preziosa rete di sinergie e collaborazioni che permettono la realizzazione di questo importante evento per la coralità italiana».

Tutte le informazioni per l’iscrizione sono disponibili sul sito www.coralevittorioveneto.it