Ciak! Si suona

Sabato 30 aprile alle 20.30 al Teatro “Lorenzo Da Ponte” con l’Orchestra Giovani Musicisti Veneti “Città di Treviso”

Sabato 30 aprile alle 20.30, al Teatro Da Ponte di Vittorio Veneto, si terrà il concerto CIAK! SI SUONA con l’Orchestra Giovani Musicisti Veneti “Città di Treviso” diretta dal M° Francesco Pavan.

ORCHESTRA:

20 anni di musica e creatività con i giovani, per i giovani. L’orchestra Giovani Musicisti Veneti “Città di Treviso” festeggia proprio quest’anno l’importante traguardo dei 20 anni di attività, essendo un progetto nato nel 2002 a Treviso, grazie ad un gruppo di musicisti e alla tenacia del Presidente Tullio Giacomini (premiato nel 2018 con il Totila d’Oro), per creare uno spazio speciale dove i giovani possano condividere una forte esperienza artistica e formativa.

Essa è formata da più di 100 studenti di età compresa fra i 12 e i 20 anni provenienti da Conservatori di Musica, Licei musicali, Istituti e Accademie del Triveneto.

Coordinata dalla nascita dalla Prof.ssa Maria Grazia Seren e diretta dal 2005 dal M° Francesco Pavan, coadiuvato da un gruppo di eccellenti musicisti e docenti, l’orchestra ha in repertorio brani che spaziano dal barocco alla musica d’oggi.

Dichiara l’Assessore alla Cultura della città di Vittorio Veneto Prof.ssa Antonella Uliana:    

«È davvero una grande soddisfazione ospitare all’interno del Teatro Da Ponte il concerto di un ensemble formato da giovani performer come i ragazzi dell’Orchestra Giovani Musicisti Veneti «Città di Treviso». Vittorio Veneto, che è città della musica, guarda ai futuri protagonisti della scena artistica con vivo interesse e ad essi riserva spazi di grande importanza come il Concorso internazionale di violino e il Concorso corale nazionale, che li vede misurarsi in una sezione dedicata. Lo spettacolo che andrà in scena sabato ha già riscosso convincenti successi in altre piazze e mi auguro che anche a Vittorio Veneto possa ottenere lo stesso favore da parte del pubblico». – Assessore alla Cultura della Città di Vittorio Veneto.

Abbiamo chiesto al direttore dell’orchestra M° Francesco Pavan: quanti progetti ha all’attivo l’Associazione “Ecce Gratum-Orchestra Giovani Musicisti Veneti Città di Treviso” e quali le prospettive future?

«Trovo molto stimolante pensare alle prospettive future. I progetti già realizzati nel corso degli anni sono tantissimi ed eterogenei ed esaustive informazioni su di essi sono reperibili nel nostro sito www.eccegratum.it. Ciò che è fondamento di ogni nostro progetto, la mission che nell’associazione condividiamo con forza, è perseverare nello sviluppo di attività ricche di creatività ed estremamente coinvolgenti. L’orchestra è un grande laboratorio, che esprime le necessità e le potenzialità di tutti coloro che vi partecipano. L’essere in continua evoluzione è il nostro punto di forza, perché ci obbliga a non “adagiarsi” nel “consueto”. Il nostro obiettivo è quello di dare spazio a ciascun studente dell’orchestra, curandone con attenzione ogni step del suo percorso nel corso degli anni. Le prospettive future dopo il periodo difficile che abbiamo vissuto in questi due anni sono di rafforzare le nostre collaborazioni in essere e di ampliare le nostre possibilità con nuove collaborazioni. Non mi dilungo su contenuti e contenitori perché, come mi piace spesso ricordare, credo sia molto più stimolante per chi ha la curiosità di conoscere la nostra orchestra, averne un contatto diretto dal vivo, partecipando ad un evento». - Direttore dell’orchestra M° Francesco Pavan

Abbiamo chiesto al Presidente Tullio Giacomini (premiato nel 2018 con il Totila d’Oro):

com’è nata l’idea di costruire un’orchestra giovanile proprio a Treviso e grazie a chi questo sogno è diventato realtà?

«L’idea è nata condividendo con alcuni musicisti il desiderio di creare uno spazio per i giovani con la finalità di far provare loro l’esperienza fantastica del far musica insieme. Da un nucleo di docenti di musica, strumento in particolare, e dai loro allievi ha preso vita l’Associazione “Ecce Gratum-Orchestra Giovani Musicisti Veneti Città di Treviso”. La freschezza del progetto e la serietà che lo caratterizzava fecero sì che la piccola realtà si allargasse, coinvolgendo presto giovani provenienti da scuole ad indirizzo musicale, licei musicali, conservatori e istituti privati di tutto il nord-est. Un sentito grazie da parte mia va a tutta la squadra dell’Associazione, alla disponibilissima cofondatrice e segretaria Maria Vittoria Gallinaro, alla inesauribile e tenace direttrice artistica Maria Grazia Seren, anima dell’orchestra, al carismatico direttore musicale Francesco Pavan e a tutti i docenti che si sono alternati in questi anni di attività». - Presidente Tullio Giacomini

Abbiamo chiesto al Direttore Artistico Prof.ssa Maria Grazia Seren:

qual è il ricordo più bello o la soddisfazione maggiore di questi 20 anni di musica assieme, per i giovani e con i giovani?

«Ricordo questi 20 anni, tutti, con immensa soddisfazione e fatico a ripescare il momento più bello, in assoluto. Ogni momento passato con i 1000 giovani che si sono avvicinati all’orchestra è stato prezioso e fantastico per tutti, docenti e allievi. Forse quello che mi rimane maggiormente è l’aver visto crescere molti di questi giovani, apprezzare la loro costanza, impegno e perseveranza e vederli trasformare da piccoli a giovani adulti. Vedere che molti di loro sono ora docenti e professori d’orchestra sia per tutti la conferma di un percorso di dedizione e per me è sicuramente l’aspetto di maggior gratificazione. Moltissimi di questi ex allievi ricordano il percorso fatto come uno dei momenti più significativi della loro giovinezza». - Direttore Artistico Prof.ssa Maria Grazia Seren

PROGRAMMA:

Dmítrij Dmítrievič Šostakóvič (1906-1975)
The Second Waltz

Alan Silvestri (1950)
Cast Away – Tema principale
arrangiamento a cura di Raffaele Spinello

Autori vari

Go West!
colonne sonore arrangiate da Ralph Ford

John Williams (1932)
Selections from Hook
arrangiamento a cura di Calvin Custer

Howard Shore (1946)
Symphonic Suite from “The Lord of the Rings”
arrangiamento a cura di John Whitney

Nino Rota (1911-1979)
Amarcord

Hans Zimmer (1957)
Music from “Gladiator”
arrangiamento a cura di John Wasson

Ennio Morricone (1928-2020)
Suite di colonne sonore

INGRESSO
Ingresso nel rispetto delle normative vigenti in materia di prevenzione Covid.

________

INFORMAZIONI:
Associazione Culturale Ecce Gratum Giovani Musicisti Veneti
Via Amalfi 19, 31100 Treviso
Contatti: telefono 347 67 96 636
email: info@eccegratum.it
website: www.eccegratum.it