Lotta alla violenza contro le donne

Verrà installata domani la terza panchina del percorso “I colori della violenza”

Prosegue il lavoro della Commissione Pari Opportunità che il prossimo 8 marzo, installerà la terza panchina simbolo della lotta contro la violenza nel percorso “I colori della violenza”. Dopo   quella ridisegnata all’incrocio tra le vie De Nadai e Pontavai (a tema la violenza fisica) e la seconda a SS Pietro e Paolo ( a tema la violenza domestica) sarà la volta del quartiere di San Giacomo. E il tema, illustrato da giovani artiste locali, sarà quello della violenza verbale.  «Un progetto dal forte valore simbolico – commenta Vittorio Terrassan, Presidente della Commissione pari Opportunità del Comune di Vittorio Veneto – infatti ogni panchina avrà un colore e un messaggio diversi proprio perché tanti e differenti sono i tipi di violenza che le donne debbono affrontare».  «Purtroppo – aggiunge la Assessore alle Pari Opportunità Antonella Caldart – la cronaca riferisce con preoccupante frequenza nuovi episodi legati alla violenza di genere, soprattutto contro le donne. Oltre 140 le Donne seguite nel 2021 dal nostro CAV. Aumentano le giovani, in aumento anche la violenza fisica. Non dobbiamo, né possiamo abbassare la guardia. Questo è un lavoro di denuncia ma anche di prevenzione che avviene attraverso l’informazione e il lavoro capillare sul territorio. Quindi anche una panchina può contribuire a mantenere desta l’attenzione sul problema». Bello il lavoro di collaborazione che porta alla realizzazione del progetto. Non solo quindi CPO e CAV, ma anche giovani illustratrici e ragazzi del laboratorio di falegnameria della Cooperativa sociale Terra Fertile che hanno lavorato insieme al recupero di panchine pubbliche dismesse. Quello che potrà risultare alla fine sarà forse un percorso certamente ideale ma non per questo meno concreto, da fare a piedi o con altri mezzi, che dovrebbe svilupparsi fra i diversi siti dove le panchine sono collocate, così da costituire non solo un permanente richiamo ai vari tipi di abusi cui le donne sono sottoposte, ma anche una funzione culturale. Appuntamento quindi all’8 marzo del 20212 2023 e 2024 Si ricorda che il CentroAntiViolenza “Vittorio Veneto” è sito in piazza del Popolo, fronte InformaCittà,  aperto tutti i giorni , risponde al numero 0438569451 ed è completamente gratuito.