L'arte di Leandro Boz rivive nel Presepe allestito nell'ingresso del Palazzo Municipale

La celebrità di Leandro Boz nel natio paese di Barcis, in provincia di Pordenone, era legata alla sua bravura di intagliatore del legno. Particolarmente amate, le sue «Madonne col Bambino», prendevano lentamente forma da ciocchi e ceppi, grazie al lavoro dello scalpello che, colpo dopo colpo, disvelava le figure intrappolata nella materia. Personaggio caratteristico fra i più noti in Valcellina, Boz è scomparso nel 2014.

La maestria di questo artigiano potrà essere ammirata nell’atrio del Palazzo Municipale di Vittorio Veneto dove, per tutta la durata delle festività, rimarrà esposto un Presepio opera dello stesso Boz. Si tratta di una composizione in legno di figure di grandi dimensioni che riproducono i caratteristici personaggi della Natività. L'opera è stata messa a disposizione da un cittadino che desidera rimanere anonimo.