Servizio di ascolto per persone e famiglie. Progetto Rotary e Comune di Vittorio Veneto

Il Comune di Vittorio Veneto e il Rotary Club Conegliano-Vittorio Veneto, da sempre impegnati in attività di servizio in favore ed a sostegno della comunità e del territorio, ed in particolare delle fasce sociali meno fortunate e più bisognose, daranno prossimamente il via ad una importante iniziativa: l’introduzione, nel territorio comunale, di un centro di «Servizio di ascolto per persone e famiglie», diretto ad accogliere persone che si trovino a soffrire di disagi o fragilità particolari (quali, ad esempio, difficoltà nella relazione genitoriale, difficoltà di integrazione, disagi sociali, disgregazione familiare, etc), «condizioni queste sempre presenti ma sicuramente acuite dalla situazione pandemica che stiamo ancora purtroppo vivendo», spiega la Assessore alle politiche sociali, Antonella Caldart, che aggiunge: «Il supporto del Rotary ad integrazione dei servizi normalmente svolti dal Comune, permette di ampliare le risposte alle richieste di aiuto, soprattutto psicologico di chi si trova ad attraversare momenti di fragilità.»

La finalità del progetto è quella di garantire, attraverso un servizio gratuito ed aperto a tutti i cittadini, momenti di accoglienza, ascolto, sostegno ed accompagnamento ai servizi del territorio, in modo tale da offrire risposte alle difficoltà quotidiane delle famiglie e delle persone che necessitino di supporto nell'affrontare problematiche personali o familiari.

L'attività, cofinanziata da Rotary e Comune, si avvale della collaborazione della Fondazione «Oltre Il Labirinto» Onlus di Treviso, che curerà la direzione del progetto attraverso la professionalità della dott.ssa Paola Matussi, psicologa e mediatrice familiare che si occupa di progettualità rivolte alle famiglie anche presso altri sportelli dei territori limitrofi.”, specifica la Presidente Rotary avv Daniela Meneguz.

Il Servizio prenderà il via giovedì 25 novembre e avrà sede presso i locali dell’InformaVittorioVeneto in Piazza del Popolo 16 (Quadrilatero-angolo via Nannetti); la cadenza sarà settimanale, ogni giovedì dalle ore 14.30 alle 17.30.

Gli appuntamenti potranno essere fissati scrivendo all’indirizzo mail spaziofamiglia@oltrelabirinto.it oppure telefonando al numero 0422-1627461.