Parola a Ernesto SCHIAVI, direttore artistico dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e a Francesco DE ANGELIS, violino solista del Teatro alla Scala, in Giuria al 32° Concorso di Violino Città di Vittorio Veneto Premio Internazionale Prosecco Doc

La Giuria del 32º Concorso di Violino Città di Vittorio Veneto Premio Internazionale Prosecco DOC sarà composta da esponenti di chiara fama sul palcoscenico musicale internazionale.

La giuria infatti sarà presieduta da Ernesto SCHIAVI, direttore artistico dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI; dal direttore artistico del Concorso Francesco DE ANGELIS, violino solista e Konzertmeister del Teatro alla Scala e della Filarmonica della Scala; da David COLEMAN, direttore d'orchestra e compositore britannico attivo in tutto il mondo; Latica HONDA-ROSENBERG, violinista tedesca medaglia d'argento al Concorso “Čajkovskij” di Mosca nel 1998; Silvia MARCOVICI, violinista  romena con all’attivo collaborazioni con le migliori orchestre occidentali; infine in qualità di segretario di giuria Stefano DA ROS, compositore e responsabile inoltre del coordinamento artistico del Concorso.

Francesco DE ANGELIS ci dice: «Il momento più intenso varia da concorrente a concorrente. C'è chi sta male prima della performance, chi durante e c'è anche chi non vede l'ora di salire sul palco. A me stressava molto la tensione degli altri concorrenti prima della prova quindi mi appartavo e ripassavo i miei brani in solitudine. Ricordo che pochi minuti prima di una finale dissi a mia madre che era lì con me: “Non me la sento, non sono del tutto pronto". Lei mi rispose serenamente: “Fai come ti senti di fare, non importa." Ma quando fu il mio turno, mi spinse letteralmente in sala! Sentiti gli applausi, salii sul palco a suonare e tutto andò bene.»

DE ANGELIS continua a proposito della sua partecipazione vincente all’edizione del 1993 del Concorso di Violino di Vittorio Veneto:«Quando ho partecipato al Concorso di Vittorio Veneto nel 1993, così come anni prima nelle 3 rassegne per studenti, ho sempre percepito un grande rispetto per la professione del musicista a tutti i livelli organizzativi dell'evento. Mi sentivo compreso nella mia scelta di studiare musica, di fare il violinista. Trovai conferma di aver fatto una cosa speciale e quindi una scelta giusta.»

DE ANGELIS infine rileva l’utilità per i giovani di partecipare a queste competizioni: «Credo che tutti i momenti di esibizione siano utili per la futura carriera di un giovane artista. Il palcoscenico è un “mostro” con cui bisogna imparare a lottare fin da giovanissimi perché soltanto con l'esperienza di molteplici performance si può sperare di vincerne la paura.
E gareggiare, semplicemente, offre la possibilità di capire i propri mezzi grazie al confronto diretto.»

Ernesto SCHIAVI, Presidente della Giuria del Concorso di Violino, sottolinea: «In questo periodo storico, dopo i drammi che abbiamo vissuto, manifestazioni come il concorso di Violino di Vittorio Veneto giocano un ruolo importante perché sono segnali di rinascita, di creatività, di forza.»

SCHIAVI, a proposito dei concorrenti che si esibiranno a Vittorio Veneto dal 27 settembre, dice: «Un musicista classico è sia artista che artigiano, data l’origine comune latina dei due termini, ovvero “Ars”, abilità. E qui al Concorso sarà l’abilità dei concorrenti a essere sotto esame. Da loro mi aspetto infatti la preparazione, ma anche quella tensione che viene dal desiderio di affermarsi. Penso poi che delusione e gioia siano sensazioni ugualmente indimenticabili, perché sono essenziali per un giovane che vuole fare esperienza nello splendido mondo della musica».

Il Concorso di Violino Città di Vittorio Veneto Premio Internazionale Prosecco DOC si svolgerà al Teatro Lorenzo Da Ponte da lunedì 27 settembre a sabato 2 ottobre 2021, giorno dedicato alla finale con la presenza dell'Orchestra dell'Accademia della Scala di Milano.

DOMENICA 26 SETTEMBRE alle 20.30, si terrà anche un concerto inaugurale con un trio d'eccezione composto dal direttore artistico Francesco De Angelis al violino, Monica Cattarossi al pianoforte ed Enrico Dindo al violoncello.

L'ingresso a tutti gli eventi sarà possibile con prenotazione OBBLIGATORIA da effettuare presso lo IAT Vittorio Veneto - Info: 0438 57243 - iat@comune.vittorio-veneto.tv.it

Tutti gli eventi saranno trasmessi in diretta online su:

www.facebook.com/violinovittorioveneto
www.facebook.com/comunevittorioveneto
www.youtube.com/comunevittorioveneto

32° Concorso di Violino Città di Vittorio Veneto
Premio Internazionale Prosecco Doc
27 settembre - 2 ottobre 2021
Vittorio Veneto (TV), Veneto, Italy