Immagini della Grande Guerra in mostra alla l’Hinkler Hall of Aviation. Continua il tour australiano delle collezioni fotografiche appartenenti al Museo della Battaglia di Vittorio Veneto

Domenica prossima 18 aprile a Bundaberg, città nello stato del Queensland, andrà in scena la quarta e penultima tappa del tour australiano della Collezione Marzocchi, il fondo fotografico sulla Grande Guerra di proprietà del Museo della Battaglia di Vittorio Veneto.

Al pubblico viene presentata una selezione di immagini dedicate al primo conflitto mondiale che resteranno esposte fino al 16 maggio presso l’Hinkler Hall of Aviation, museo dell’aria dedicato alla memoria del celebre pilota Bert Hinkler, che - negli anni del conflitto – operò anche sul fronte italiano.

La mostra, che è stata battezzata «Instant and Places from the first world war», ha attirato numerosi visitatori in tutte le città che l’hanno ospitata e - commenta l’Assessore alla Cultura Antonella Uliana - «ha rappresentato un’occasione di ricordo e di riflessione sia per i discendenti dei tanti emigrati italiani che hanno raggiunto l’Australia proprio a partire dal primo dopoguerra sia per le comunità locali che li hanno accolti e delle quali sono oggi membri integrati ed apprezzati».

Al momento dell’inaugurazione verrà donata dal Comune di Vittorio Veneto alla Hinkler Hall of Aviation una copia del volume che raccoglie i nominativi di tutti i Cavalieri di Vittorio Veneto residenti nello stato del Queensland.

Soddisfazione per il buon l’esito dell’iniziativa viene espressa anche dalle autorità consolari italiane. Attualmente è in corso di valutazione un quinto ed ultimo allestimento della mostra che dovrebbe essere realizzato ad Adelaide nel prossimo novembre quando a Roma, al Vittoriano, presso l’Altare della Patria, si svolgeranno le celebrazioni legate al Centenario del Milite Ignoto.