Il Sistema Bibliotecario del Vittoriese ricomincia la sua attività. Le biblioteche appartenenti ai 21 comuni della rete riaprono gradualmente i battenti

«La biblioteca centrale del sistema - la Civica di Vittorio Veneto, - ha riavviato il servizio di prestito a partire da ieri mentre le altre venti della rete riapriranno i battenti fra oggi e il prossimo 18 maggio».

A spiegarlo è Francesca Cenedese, presidente del Sistema Bibliotecario del Vittoriese. «La ripartenza delle attività - continua la Presidente - avviene nel rispetto di quanto previsto da una circolare ad hoc, emanata dalla ULSS 2 di Treviso che prevede la riconsegna e il prestito dei libri soltanto su appuntamento e senza la possibilità per gli utenti - che dovranno essere provvisti di guanti e mascherina, - di sostare all’interno dei locali delle biblioteche». La decisione è stata assunta dopo un’assemblea in videoconferenza che si è tenuta ieri tra i responsabili tecnici delle 21 biblioteche aderenti al sistema, ognuna delle quali ripartirà con modalità e tempi diversi, traducendo a livello locale le prescrizioni stabilite dalla ULSS2. È dunque importante, aggiunge Cenedese, «che ogni utente contatti la propria biblioteca di riferimento per avere notizie precise circa gli orari e le giornate di apertura». «Per ora - spiega l’Assessore alla Cultura di Vittorio Veneto Antonella Uliana - le sale studio rimangono chiuse ma si stanno esaminando alcune soluzioni per consentire di nuovo l’accesso agli utenti in forma contingentata e con tutte le protezioni del caso come le barriere in plexiglas per garantire la reciproca tutela. La parziale riapertura di questi giorni è comunque un primo segnale di ritorno alla normalità».  Il servizio alla Biblioteca Civica di Vittorio Veneto è ripartito ieri e gli utenti hanno subito ricominciato ad usufruirne. In totale si sono registrati movimenti per un centinaio di volumi. Il prestito avviene dietro prenotazione telefonica o via mail, mentre la restituzione è libera: basta presentarsi, suonare il campanello e attendere l’arrivo dell’operatore. Fino al prossimo 18 maggio la Biblioteca di Vittorio Veneto osserverà il seguente orario: al mattino il servizio sarà disponibile dal lunedì al venerdì fra le 09.00 e le 13.00; Il pomeriggio invece la struttura riceverà il pubblico nelle giornate di martedì e giovedì dalle ore 14.00 alle ore 18.00.