Cultura, creatività e innovazione sociale. Nuove energie per il territorio. Evento in programma il 17 settembre 2019 al Museo della Battaglia

Il Comune di Vittorio Veneto e la società Bclever Srls, quali partner del progetto «Stimulart» - Programma Interreg VB central Europe 2014-2020 - organizzano l’evento «Cultura, creatività e innovazione sociale. Nuove energie per il territorio» che si terrà presso l’Aula Civica del Museo della Battaglia (Ceneda di Vittorio Veneto) il giorno martedì 17 settembre. «Stimulart» porterà nel vittoriese altre 400.000 Euro di finanziamenti europei.

«Partendo dalla fotografia dell’esistente - spiega l’Assessore ai Servizi Sociali Antonella Caldart, delegata alla progettazione, - l’obiettivo è quello di valorizzare tutte le aziende piccole e grandi e le associazioni che siano innovative nel settore creativo e culturale. La messa in rete di tutte e la formazione, anche in termini di autopromozione, mirano a veicolare al meglio l’immagine e il potenziale del territorio nella sua complessità e peculiarità».

L'evento, realizzato all'interno dell'iniziativa regionale InnVeneto (DGR 718), finanziata dalla Regione del Veneto con risorse del Fondo Sociale Europeo, ha l'obiettivo di presentare il valore aggiunto generato dall'investimento in attività che combinino innovazione sociale, cultura e creatività.

 «Trasformare questi valori in concrete attività imprenditoriali conduce verso una rigenerazione del territorio, divenendo un volano per l'economia locale»; ne è convinto Alessandro Dal Col, Amministratore Delegato di Bclever Srls, che con il Comune di Vittorio Veneto ha avviato un percorso di sviluppo concretizzatosi nella partecipazione al progetto europeo «Stimulart».

Diventa essenziale predisporre e diffondere sul territorio gli strumenti necessari per avviare il cambiamento, anche attraverso l'analisi di best practice con esperti quali Alberto Ferri e Francesca Rancan, e l’evento del 17 settembre è il primo di diversi passi necessari a raggiungere questo obiettivo.

Proprio per parlare di “Stimulart”, il progetto di 36 mesi che mira ad aumentare la competitività dei centri urbani di medie dimensioni attraverso le industrie creative e culturali (ICC), interverranno anche l’Assessore alla Cultura, Antonella Uliana, che aveva seguito le genesi del progetto per il Comune di Vittorio Veneto, e Valentina Colleselli, Project Manager.

L’appuntamento, aperto alla cittadinanza e specialmente a tutti gli operatori del comparto culturale e creativo, è fissato per martedì 17 settembre, dalle ore 16:00, presso l’Aula Civica del Museo della Battaglia, e terminerà verso le ore 20:00 dopo l’aperitivo di networking.

È richiesta la registrazione sul sito: www.eduportale.it.