Terminati i lavori di asfaltatura in Via Dante

I lavori di asfaltatura lungo Via Dante sono stati rapidamente ultimati: l’intervento ha così riconsegnato alla città - in perfetta efficienza - una delle sue principali arterie.

Come ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici Alessandro Turchetto «la nuova asfaltatura si è resa necessaria in considerazione del fatto che Via Dante presentava evidenti segni di cedimento, soprattutto nel percorso compreso tra Via Pontavai e Via Venanzio Fortunato».    

In dettaglio, l’intervento è consistito nel rifacimento della pavimentazione stradale lungo il tratto Via Pontavai/Oberdan e Via XXIV Maggio/San Venanzio Fortunato oltre alla pavimentazione del controviale in corrispondenza della nuova caserma della Guardia di Finanza ubicata all’incrocio tra Via Dante e Via XXIV Maggio.

È stata inoltre completata anche la segnaletica stradale.

L’opera - che ha avuto un costo complessivo di 43.730 € - rientrava nell’ambito dei lavori di riqualificazione di Piazza Meschio ed è stata finanziata con fondi provenienti dal relativo ribasso d’asta.