Danni da maltempo. Raccolta dati per sovvenzioni

Dopo la nomina del Commissario delegato all’adozione delle misure urgenti necessarie per il superamento dell’emergenza intervenuta con il maltempo che ha colpito il territorio del Veneto nei giorni dal 27 ottobre al 5 novembre scorsi, l’Ente Regione è stato deputato a valutare le prime misure di sostegno al tessuto economico e sociale.

Ai Comuni è stato affidato il compito di procedere ad una prima raccolta dati relativa ai danni subiti da famiglie e attività economiche stimando le risorse necessarie alle misure di immediato sostegno.

Sono stati fissati due massimali: 5.000 € andranno ai nuclei familiari «la cui abitazione principale, abituale e continuativa risulti compromessa» mentre 20.000 € sono destinati alle «alla ripresa delle attività economiche e produttive sulla base di apposita relazione tecnica contenente le spese a tal fine destinate».

È importantissimo sottolineare che, per accedere ai finanziamenti, sia i privati cittadini che i titolari di attività economiche devono obbligatoriamente compilare le apposite domande i cui moduli (scheda B e scheda C) sono scaricabili dal link «Danni meteo 28-29 ottobre 2018» che si trova sulla pagina Internet del comune di Vittorio Veneto all’indirizzo www.comune.vittorio-veneto.tv.it/home.html

La modulistica deve essere consegnata via mail all’indirizzo danniottobre2018@comune.vittorio-veneto.tv.it, oppure all'indirizzo pec del Comune: pec.comune.vittorioveneto.tv@pecveneto.it entro il 16 dicembre 2018.