Lavori di ristrutturazione della palazzina in via L. Da Ponte

Sono iniziati i lavori di ristrutturazione della palazzina situata al civico 107 di via L. Da Ponte.

Saranno ricavati 8 alloggi di edilizia residenziale in luogo dei 5 attualmente esistenti “senza consumo di nuovo territorio - come ha spiegato l’Assessore Alessandro Turchetto - valorizzando, in un’ottica di recupero, il patrimonio edilizio esistente, facendo altresì fronte alle richieste abitative delle fasce sociali più deboli”.

L’intervento prevede l’efficientamento energetico dell’edificio, la messa in sicurezza strutturale con miglioramento sismico, il superamento delle barriere architettoniche con realizzazione di nuovo vano ascensore, la messa a norma degli impianti ed una riqualificazione generale della palazzina.

Per questi lavori il comune di Vittorio Veneto si è classificato al primo posto nel bando regionale di assegnazione dei fondi destinati al recupero e razionalizzazione di immobili e alloggi di edilizia residenziale pubblica.

L’importo complessivo dell’intervento, interamente finanziato dalla Regione Veneto, ammonta a 400.000 €; la durata del cantiere è fissata in 180 giorni.