Censimento danni avversità atmosferiche novembre 2019 - Ricognizione eventuali danni al patrimonio privato e produttivo

In relazione agli eventi calamitosi che hanno colpito il territorio del Veneto nel novembre 2019, si informa che la Regione Veneto - Direzione Protezione Civile, con Ordinanza n. 622/2019, ha nominato il Presidente della Regione Veneto quale Commissario delegato. Con Ordinanza n. 1 in data del 12/02/2020, il Commissario ha individuato il Presidente della Regione Veneto quale Soggetto incaricato della predisposizione di ogni attività inerente la redazione e le verifiche del Piano da redigere.

Nello specifico, l’art 1, comma 3, lettere a) e b) della O.C.D.P.C. n. 674/2020, prevede che il citato Piano deve contenere per ciascun Comune la stima delle risorse necessarie per le prime misure di immediato sostegno al tessuto economico e sociale colpito dagli eventi eccezionali in argomento, sulla base delle indicazioni impartite dal Dipartimento di protezione civile con la circolare per l’applicazione delle prime misure di sostegno e secondo i seguenti massimali:

  • per attivare le prime misure economiche di immediato sostegno al tessuto sociale nei confronti dei nuclei familiari la cui abitazione principale, abituale e continuativa risulti compromessa, a causa degli eventi in rassegna, nella sua integrità funzionale, nel limite massimo di euro 5.000,00
  • per l’immediata ripresa delle attività economiche e produttive sulla base di apposita relazione tecnica contenente la descrizione delle spese a tal fine necessarie, nel limite massimo di euro 20.000,00 quale limite massimo di contributo assegnabile ad una singola attività economica e produttiva.

Il Comune, come da nota pervenuta dal Commissario Delegato in data 24/06/2020, ha il compito di raccogliere le domande dei privati cittadini e delle attività economiche, inviandole successivamente agli uffici regionali deputati alla determinazione del contributo concedibile.

Si invitano pertanto i privati cittadini e i titolari di attività economiche ricadenti nel territorio comunale, danneggiati dagli eventi meteo del novembre 2019,

 A FAR PERVENIRE LE ISTANZE PER MEZZO DELL'APPOSITA MODULISTICA ENTRO E NON OLTRE LE ORE 24:00 DEL 26/07/2020.

I moduli dovranno pervenire tramite: ​

  • consegna a mano presso l’U.O. Amministrativa del Territorio, c/o “Terrazza Concordia” - Ex Polizia Locale;
  • trasmissione via email: amministrativaterritorio@comune.vittorio-veneto.tv.it;
  • trasmissione via PEC: pec.comune.vittorioveneto.tv@pecveneto.it.

Al modulo deve essere allegata copia del documento di identità in corso di validità.

Tutta la documentazione ritenuta opportuna per la descrizione dei danni dovrà essere conservata dal segnalante e presentata quando il Comune la richiederà.

Il modulo è disponibile nella sottostante sezione e presso l’Ufficio sopra elencato.