L’attività all’aria aperta dell’estate promossa da ULSS2 e Comune di Vittorio Veneto Ridatti una Mossa 2019

Torna l’iniziativa Ridatti una Mossa, il programma estivo di attività motoria con lezioni gratuite all’aria aperta. L’offerta delle discipline, che si alterneranno da giugno a settembre, è davvero variegata: yoga della risata, ginnastica dolce, boxe light, kung fu, balli di gruppo, kick boxing, difesa personale, ginnastica funzionale, passeggiate in collina, tambinton, gruppo cammino, pilates e stretching, blue green, break dance, golf, nordic walking, scherma.

Ridatti una Mossa sta divenendo un appuntamento immancabile dell’estate per tutti i cittadini vittoriesi. Anche questa edizione sarà caratterizzata da attività varie all’aperto, proposte ogni giorno in orario serale ed accessibili a tutti al solo costo di iscrizione compreso della copertura assicurativa di 15€. L’obiettivo è quello di aumentare l’offerta di attività motoria non agonistica adatta a tutti, coinvolgendo le associazioni sportive che aderiscono alla rete trevigiana per l’attività fisica “Lasciamo il segno”, nella splendida cornice del Parco Papadopoli.

Alcune novità introdotte quest’anno, permetteranno di arricchire ancor più l’offerta grazie alla nuova location aggiuntiva presso il Marco Polo Sporting, che accoglierà gli appuntamenti di Golf e Tambinton, ed al gruppo mamme dell’associazione Zheneda che intratterranno i più piccini nella Rotonda di Villa Papadopoli.

Inoltre, due delle quattro passeggiate programmate si svolgeranno nella zona di Revine Lago.

Le iscrizioni aprono il giorno 6 giugno dalle ore 18:00 alle 20:00 e il 7 giugno dalle 11:00 alle 12:00 e dalle 18:00 alle 20:00 presso la biblioteca comunale di Vittorio Veneto. Dal 10 giugno sarà poi possibile iscriversi presso l’ufficio IAT in Viale della Vittoria negli orari di apertura.

Tutte le informazioni sulle attività proposte, i luoghi e gli orari sono reperibili alla pagina FB dedicata. Insomma segnate le date e non perdete l’occasione di divertirvi al Parco Papadopoli con il progetto Ridatti una Mossa!